Archivio News

L’aggiornamento per il mese di aprile dell’indagine su fatturato e ordinativi dell'industria dell’Istat rimarca una volta di più la difficoltà della congiuntura. Le stime diffuse oggi dall’Istituto nazionale di statistica indicano un calo congiunturale del fatturato pari l’1%, che limita i danni a livello tendenziale ad un -0,7%. Male anche gli ordinativi, in calo del 2,4% rispetto a marzo 2019 e dello 0,2% nel confronto con aprile 2018.

Published in News 2019

Anche il quarto mese dell’anno ha registrato il segno negativo per gli indici sulla produzione industriale italiana. L’aggiornamento odierno dell’Istat evidenzia come rispetto a marzo 2019 la produttività delle imprese italiane ad aprile è scesa dello 0,7%. Più brusca la frenata tendenziale con il 2018, pari ad un -1,5%.

Published in News 2019

Torna in territorio positivo la fiducia delle imprese. Maggio 2019 ha mostrato un cambio di trend nonostante, come rilevato dall’Istat, lo scenario di fondo risulti ancora caratterizzato dall’incertezza. Il dato per quanto riguarda il comparto manifatturiero sale da 100,8 a 102 punti di indice.

Published in News 2019

Ad aprile «i risultati delle indagini sulla fiducia delle imprese confermano la debolezza dell’attuale fase ciclica, pur lasciando intravedere qualche segnale positivo nei servizi e nelle costruzioni, dove migliorano le aspettative sugli ordini e la domanda».

Published in News 2019

Dopo la netta flessione vista nel primo mese del 2019, recupera a febbraio la produzione industriale italiana stando all’Istat.

Published in News 2019

Prosegue a marzo il deterioramento del clima di fiducia delle imprese manifatturiere. I dati Istat hanno infatti certificato il quarto calo consecutivo dell’indice, sceso dai 104 punti di novembre agli attuali 100,8.

Published in News 2019

Se si guarda il bicchiere mezzo pieno per quanto riguarda la produzione industriale italiana, si può notare come a livello congiunturale i dati Istat evidenzino un miglioramento dell’1,7% rispetto a dicembre. Se invece si punta l’obiettivo sulla variazione tendenziale, la variazione dell'indice si fa negativa per lo 0,8%. Anche nella media del trimestre novembre-gennaio, il livello destagionalizzato della produzione diminuisce dell’1,8% rispetto ai tre mesi precedenti.

Published in News 2019

Per le imprese calo di 0,5 punti; per i consumatori crescita di 0,8 punti. Queste le variazioni degli indici di fiducia registrati dall’Istat a gennaio. I consumatori salgono infatti a 114 punti, mentre le imprese scendono a 99,2 punti.

Published in News 2019

Resta in un’area buia il comparto delle costruzioni in Italia. A novembre, secondo l’ultima rilevazione dell’Istat, si stima un aumento congiunturale contenuto dell’indice di produzione destagionalizzato (+0,2%). Il dato di novembre si fa però negativo su base annua (-0,1%). Si era chiuso con il segno meno anche ottobre, quando secondo l’Istat si è registrata una contrazione dell’1,6% rispetto al mese precedente.

Published in News 2019


Il prodotto interno lordo italiano ha frenato. Nel terzo trimestre, infatti, l’Istat ha reso noto che il PIL «corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è diminuito dello 0,1% rispetto al trimestre precedente ed è aumentato dello 0,7% nei confronti del terzo trimestre del 2017». Ne consegue che «la variazione acquisita per il 2018 è pari a +0,9%». Ma qual è l’impatto per il comparto dell’acciaio che si può stimare? Ci sono notizie almeno parzialmente positive per la siderurgia?

Published in News 2018
Page 1 of 6

Euro Sider Scalo S.p.A.
Via degli Emigranti, 9
25040 Cividate Camuno (Bs) Italia
Tel +39 0364 340206 - Fax +39 0364 340209

Sede legale e amministrativa Via degli Emigranti, n° 9 25040 Cividate Camuno, BRESCIA Cap. Soc. € 2.000.000 i.v. Reg. Imprese Brescia n. 35883 R.E.A di Brescia n.302331 C.F.02887820179 - P.IVA 00701510984

© 2017 Euro Sider Scalo. All Rights Reserved. Designed By Digima