News
Martedì, 11 Luglio 2017 06:00

Materie prime: segnali di rialzo per Assofermet - La nota mensile evidenzi un finale di giugno con una leggera inversione di tendenza

Il sesto mese del 2017 è stato sostanzialmente caratterizzato dalla stabilità delle quotazioni, ad eccezione del finale in cui si è visto un leggero rialzo.

Questo il trend generale intercettato dalla nota mensile sulle materie prime della siderurgia diffusa da Assofermet.

«In dettaglio – spiega la nota -, il mercato turco ha confermato l’inversione di tendenza registrando un lieve aumento dei prezzi, in particolare nell’ultima settimana del mese, mentre nel Nord Europa ed in particolare in Spagna, sono state rilevate delle diminuzioni ad inizio mese, con un ritorno alla stabilità nella seconda parte di giugno. Il mercato italiano ha visto una sostanziale riconferma delle quotazioni del mese precedente, con un leggero rialzo verso fine mese».

Diverso invece l’andamento di ghisa e ferroleghe, dove permane una componente di debolezza.

«Sul fronte ghisa – conclude Assofermet -, giugno ha registrato nel complesso una stabilità con qualche leggera flessione nella seconda parte del mese, dovuta principalmente al rafforzamento dell’euro rispetto alla moneta americana. È continuata la contrazione dei prezzi per tutte le ferro-leghe, in particolare per quanto riguarda quelle nobili».

 

 

 

 

 

Fonte: siderweb.com 

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Novembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.