Stampa questa pagina
Giovedì, 05 Ottobre 2017 06:00

Settembre positivo per l’industria nazionale - Secondo il Centro Studi di Confindustria l’aumento della produzione su agosto è dell’1%

Non è opinione unanime di tutti gli operatori della filiera dell’acciaio, ma rispetto al passato sono numerose le voci che descrivono il 2017 come un anno in ripresa.E alla luce dei dati diffusi dal Centro Studi Confindustria l’ottimismo sarebbe giustificato.

 

Nella nota diffusa, infatti, si legge che il mese di settembre ha evidenziato un incremento della produzione industriale dell’1% rispetto ad agosto, che a sua volta rispetto a luglio era salito dello 0,2%.

Positivo anche il confronto trimestrale. Nel periodo luglio – settembre, l’aumento congiunturale si è attestato ad un +1,3%, che fa seguito al +1,2% del secondo trimestre sul primo. Secondo l’analisi di Confindustria, gli ultimi tre mesi dell’anno partono già con un +0,6% acquisito. L’incremento della produzione industriale si fa più massiccio se il confronto è tendenziale. Rispetto a settembre 2016, al netto delle diverse giornate lavorative, l’aumento ha raggiunto il 3,1%.

Verso l’alto anche gli ordini, saliti dell’1,5% a settembre rispetto a agosto. E nel complesso il clima è positivo: lo dice l’indice della fiducia delle imprese salito di 1,9 punti rispetto ad agosto, e in positivo da quattro mesi consecutivi.

 

 

 

Fonte: siderweb.com

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.