Archivio News
Mercoledì, 02 Luglio 2008 00:00

Marcegaglia: Antonio:

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
«La siderurgia sta trascorrendo senza dubbio un ottimo momento, ma ci sono dei rischi: la continua tensione sulle materie prime». A parlare è Antonio Marcegaglia, a margine della convention di Federacciai.

«Sono elementi che possono intaccare la competitività delle imprese – ha aggiunto -. La disparità tra i costi produttivi nelle diverse aree geografiche porta a squilibri competitivi».

Per quanto riguarda più da vicino la congiuntura del mercato, «credo che oggi ci si trovi vicino al massimo raggiungibile. Fino a settembre o ottobre potremmo seguire il trend ascendente, poi potremmo assistere da una fase di stabilizzazione».

I primi sei mesi dell’anno «sono stati positivi – ha aggiunto Steno Marcegaglia – per tutto il comparto». In particolare, però, la congiuntura ha arriso alla produzione. Ciò vale anche per il gruppo Marcegaglia, nel quale «le joint-venture produttive hanno avuto un andamento migliore rispetto al settore della trasformazione». Ciò è avvenuto in quanto «gli aumenti di prezzo dei prodotti finiti sono stati inferiori a quelli della materia prima di partenza, i coils».

*********************************
Rispettando la legge sul diritto d'autore, siamo stati espressamente autorizzati da Siderweb S.p.A. alla pubblicazione di parte dei contenuti del sito www.siderweb.com.
Letto 4361 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21
ESS

icon80x80

 

appstore

googleplay

Newsletter

L'inserto settimanale che riassume i fatti più importanti avvenuti nel mondo dell'acciaio nella tua e-mail.



Calendario News

« Maggio 2015 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.