Sabato, 14 Gennaio 2006 00:00

Assofermet: oggi equilibrio, domani "vivacit

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
C’è tranquillità sul fronte del rottame secondo Assofermet, pur non mancando spunti che portano ad ipotizzare quotazioni più “vivaci” in futuro. E’ questa la sintesi dell’analisi fatta dall’associazione dei commercianti sul mercato della materia prima.
«Nel mese di dicembre – si legge in nota -, come di consueto, si è assistito ad una riduzione generalizzata del consumo di rottame da parte delle acciaierie, sia a livello nazionale, che europeo». Sul piano nazionale, si registra, tuttavia, «una limitata disponibilità di rottame, legata al rallentamento della produzione industriale di fine anno e alle difficoltà che incontrano le imprese in fase di ripresa dell’attività a pieno regime, determinando una tendenziale diminuzione del gettito».
Pertanto, «lo scenario attuale di mercato, ancora contraddistinto – spiega Assofermet - da un fabbisogno contenuto di rottame, appare favorire il mantenimento di un sostanziale equilibrio tra domanda e offerta e il proseguimento di un quadro di stabilità delle relative quotazioni, tenuto conto anche dell’andamento dei prodotti finiti».
Questo fino ad oggi. Per la seconda metà del mese, invece, «non è da escludere che la progressiva ripresa della produzione da parte delle acciaierie e quindi il conseguente maggiore fabbisogno di rottame, possano dare adito a qualche spunto di maggiore vivacità sulle quotazioni odierne».


*********************************
Rispettando la legge sul diritto d'autore, siamo stati espressamente autorizzati da Siderweb S.p.A. alla pubblicazione di parte dei contenuti del sito www.siderweb.com.
Letto 5018 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21
ESS

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Ottobre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.