Venerdì, 03 Aprile 2009 00:00

Materie prime e lunghi: A livello internazionale qualcosa si muove

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
“Eppur si muove”. Parafrasando la celebre frase di Galileo Galilei, dopo mesi di profonda stagnazione per l’intero settore, qualcosa pare che cominci a cambiare. Secondo quanto appreso da alcuni trader, a livello internazionale si respira un’aria diversa per quanto riguarda le materie prime, i semilavorati e alcuni prodotti lunghi.

In particolare, è ormai certo il recupero delle quotazioni delle billette che in due settimane ha fatto segnare +30-40 dollari alla tonnellata. Non si è fatta attendere la risposta della ghisa. Al rincaro delle billette e ad una forte richiesta di materiale da parte della Cina, i produttori russi e ucraini hanno risposto ritirando le precedenti offerte, che si attestavano sui 210-215 dollari alla tonnellata, e facendo richieste intorno ai 240 dollari alla tonnellata.

Guardando al rottame, la materia prima è in tensione e lo testimoniano le offerte alla Turchia in netto rialzo. Anche il tondo ha guadagnato qualche posizione. Il mercato algerino sembra abbia ricominciato a “tirare” ed i produttori stanno chiedendo aumenti nell’ordine dei 20-25 euro alla tonnellata. Sul fronte delle acciaierie tricolori pare che stiano temporeggiando evitando di quotare.

Tirando le fila, si può affermare che qualcosa si muove. Bisognerà verificare se si tratta di un fuoco di paglia o se questi aumenti si consolideranno dando vita ad una stabilizzazione del mercato e ad una graduale ripresa.


*********************************
Rispettando la legge sul diritto d'autore, siamo stati espressamente autorizzati da Siderweb S.p.A. alla pubblicazione di parte dei contenuti del sito www.siderweb.com.
Letto 5592 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21
ESS

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.