Venerdì, 29 Maggio 2009 00:00

SIDERIMPEX: Un nuovo progetto con Cauvin In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
SIDERIMPEX rilancia. A poco più di un anno dall’inizio del progetto industriale di ampliamento e ristrutturazione del gruppo, l’azienda cremonese riparte con un nuovo obiettivo.
«Il progetto appena concluso  – ha detto Mauro Oliani, AD della capogruppo COGEME  - è stato di fondamentale importanza per  far compiere a Siderimpex il salto di qualità necessario a connotarla quale terzo attore sul mercato italiano dei centri di prelavorazioni travi, tubi senza saldatura per applicazioni meccaniche e tubi strutturali».
Questo, ha continuato Oliani, «grazie al suo artefice, l’A.D. Michele Diaferia che in anticipo sui programmi previsti ha creato a tempo di record una nuova SIDERIMPEX». A lui «va la mia personale gratitudine perché nel corso di questi mesi ho avuto modo di attingere dalla sua esperienza principi utili per il mio futuro e per il futuro del mio Gruppo».
Da Giugno Michele Diaferia passerà il testimone «per accettare una nuova ed ancor più ambiziosa sfida che ci vede coinvolti con il gruppo Cauvin (da oltre 80 anni leader in Italia nel settore della commercializzazione e  lavorazione delle lamiere in acciaio di elevata qualità), che sarà il maggior azionista: STEELMET spa Centro Servizi Lamiere».
STEELMET SpA raccoglie l’attività di Acciai di Qualità (sede di Verona), ampliandola in un nuovo e moderno stabilimento situato a Nogarole Rocca (VR) e «ponendosi già in partenza in una posizione di eccellenza se non per altro per la gamma completa delle lamiere d’acciaio in qualità disponibili dal pronto, la tecnologia installata per la loro prelavorazione e l’elevata competenza del suo staff».
I settori di interesse di STEELMET comprendono le costruzioni industriali, il movimento terra e il sollevamento, l’energia, la meccanica e l’impiantistica, la viabilità, le costruzioni navali ed in genere qualunque comparto dove vengano impiegati acciai da costruzione, antiusura, auto proteggenti, bonificati e perfino balistici che «rappresentano la nuova frontiera delle costruzioni di oggi e del futuro».
Quali sono gli obiettivi a medio termine? «Puntiamo a diventare un player di primo piano nel settore». E quali saranno i punti di forza di STEELMET? «Abbiamo l’appoggio di produttori di primo piano – ha concluso Oliani - e siamo convinti che riusciremo a creare una struttura industriale, sostenuta dallo staff tecnico e dal marketing, che possa creare valore per la nostra clientela».

*********************************
Rispettando la legge sul diritto d'autore, siamo stati espressamente autorizzati da Siderweb S.p.A. alla pubblicazione di parte dei contenuti del sito www.siderweb.com.
Letto 7159 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21
ESS

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.