×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 166

Lunedì, 22 Marzo 2010 09:38

Rio Tinto & Chinalco - Joint venture per l’estrazione di minerale di ferro in Guinea

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Intesa tra i colossi minerari Rio Tinto e Chinalco. È stato infatti siglato nei giorni scorsi un accordo preliminare per dar vita ad una joint venture, da perfezionare entro tre mesi, per l’estrazione di minerale ferroso dal nuovo giacimento scoperto a Simandou in Guinea. L’accordo prevede il pagamento da parte di Chinalco di 1,35 miliardi di dollari, in cambio del 47% di proprietà della nuova società che vedrà la luce nei prossimi tre mesi. Secondo le stime preliminari quello in Guinea sarebbe il maggior giacimento non sviluppato al mondo in cui sono stimate dai 2,25 a i 4 miliardi di tonnellate, per una produzione annua prevista a pieno regime di 170 milioni di tonnellate annue.
Per raggiungere il massimo risultato bisognerà però spendere tempo e denaro, la produzione iniziale minima di 70 milioni di tonnellate annue si potrà raggiungere  solo nel 2018 dopo investimenti per porti e ferrovie quantificati in almeno 12 miliardi di dollari.

 ************************************

Rispettando la legge sul diritto d'autore, siamo stati espressamente autorizzati da Siderweb S.p.A. alla pubblicazione di parte dei contenuti del sito www.siderweb.com.

Letto 5904 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21

Euro Sider Scalo S.p.A.
Via degli Emigranti, 9
25040 Cividate Camuno (Bs) Italia
Tel +39 0364 340206 - Fax +39 0364 340209

Sede legale e amministrativa Via degli Emigranti, n° 9 25040 Cividate Camuno, BRESCIA Cap. Soc. € 2.000.000 i.v. Reg. Imprese Brescia n. 35883 R.E.A di Brescia n.302331 C.F.02887820179 - P.IVA 00701510984

© 2017 Euro Sider Scalo. All Rights Reserved. Designed By Digima