×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 166

Mercoledì, 22 Dicembre 2010 00:00

Ilva - Entro marzo con l’apertura dell’Afo4 potrebbe terminare la cassa

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Cassa integrazione agli sgoccioli all’Ilva di Taranto. Almeno è questo il pensiero e l’auspicio del segretario nazionale della Uilm Rocco Palombella, che nel proprio intervento durante la riunione del direttivo di sindacato a Taranto ha detto: «Entro marzo ripartirà l'impianto Afo 4, ormai fermo da tre anni, ristrutturato, che consentirà un'accelerazione dei livelli produttivi. Nel 2011 la cassa integrazione allo stabilimento Ilva di Taranto potrà così avviarsi progressivamente alla chiusura». Palombella ha inoltre rimarcato come nel 2010 nel polo siderurgico non si siano registrati incidenti sul lavoro mortali o con conseguenze tali da causare invalidità, sottolineando un miglioramento sostanziale in materia di sicurezza.

************************************

  Rispettando la legge sul diritto d'autore, siamo stati espressamente autorizzati da Siderweb S.p.A. alla pubblicazione di parte dei contenuti del sito www.siderweb.com.

Letto 8205 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21

Euro Sider Scalo S.p.A.
Via degli Emigranti, 9
25040 Cividate Camuno (Bs) Italia
Tel +39 0364 340206 - Fax +39 0364 340209

Sede legale e amministrativa Via degli Emigranti, n° 9 25040 Cividate Camuno, BRESCIA Cap. Soc. € 2.000.000 i.v. Reg. Imprese Brescia n. 35883 R.E.A di Brescia n.302331 C.F.02887820179 - P.IVA 00701510984

© 2017 Euro Sider Scalo. All Rights Reserved. Designed By Digima