Lunedì, 23 Maggio 2011 00:00

WorldSteel: ideato e presentato il veicolo in acciaio del futuro

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

WorldAutoSteel, costola di WorldSteel dedicata al settore automotive, ha annunciato il 18 maggio i risultati di un progetto triennale per lo sviluppo di veicoli elettrici ad alto contenuto di acciaio che consentano una riduzione delle emissioni di gas-serra nel loro intero ciclo vitale.

Il veicolo in acciaio del futuro (FSV, Future Steel Vehicle) ha una scocca d'acciaio studiata in modo da ridurre di oltre il 35% il peso e di oltre il 70% le emissioni del ciclo vitale della vettura. Secondo WorldAutoSteel, questi miglioramenti verrebbero raggiunti senza trascurare gli standard di sicurezza e resistenza, consentendo l'ottenimento delle cinque stelle in seguito al test NCAP.

Il programma FSV ha ideato scocche in acciaio avanzato ad alta resistenza (AHSS) per quattro veicoli che potrebbero venire prodotti già nel 2015-2020: si tratta di auto ad alimentazione ibrida o ad idrogeno dei segmenti A-B-C e D.

"FutureSteelVehicle sfrutta tutte le più importanti caratteristiche dell'acciaio: la libertà di progettazione, la resistenza e la lavorabilità, le scarse emissioni ed i costi relativamente contenuti derivanti dalla produzione" ha commentato Jody Shaw, presidente del programma FSV e direttore marketing e product research di US Steel.

Shaw ha poi concluso: "Il veicolo del futuro è stato sviluppato soprattutto pensando ad una alimentazione elettrica, ma sono state introdotte tante innovazioni che si potrebbero impiegare da subito per ridurre il peso e le emissioni di un ciclo vitale delle automobili di oggi".

Fonte SteelOrbis

Letto 4883 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Ottobre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.