Sabato, 08 Settembre 2012 00:00

Metalli, monete e petrolio: Stabili petrolio, euro e non ferrosi

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

Leggere variazioni per i non ferrosi al LME. Nell’ultima rilevazione infatti il nickel registra un ribasso di 5 dollari la tonnellata, il rame segna -9 dollari la tonnellata mentre alluminio e zinco mettono a segno rincari di 48 dollari la tonnellata e 21 dollari la tonnellata.

 

Anche le quotazioni del petrolio segnano leggere variazioni, comprese tra il -0,62% e il +0,12%.

 

L’euro perde lo 0,01% sul dollaro e lo 0,02% sulla sterlina mentre guadagna lo 0,02% sullo yen e sul franco svizzero.

 

Fonte Siderweb.com

Letto 5815 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.