Mercoledì, 22 Giugno 2016 00:00

Continua a dominare il segno negativo negli scambi - Sale a 1,324 milioni il deficit commerciale siderurgico italiano a marzo 2016

Sale a 1,324 milioni di tonnellate il saldo commerciale negativo a marzo per l’acciaio italiano. I dati sul commercio estero di acciaio diffusi da Federacciai non evidenziano variazioni di trend rispetto ai mesi precedenti, con i flussi di importazione che superano di gran lunga quelli di esportazione specie dai Paesi esterni all’area euro.

A livello comunitario, infatti, il saldo dei primi tre mesi dell’anno è ancora positivo (+377 mila tonnellate), un numero addirittura superiore a quello del 2015, oltre 160 mila tonnellate.
I prodotti più importati dall’Ue sono i piani, con 1,76 milioni di tonnellate, mentre quelli che più di altri vengono inviati nei paesi comunitari sono quelli di prima trasformazione: tubi, fucinati, barre, fili e nastri a freddo i cui volumi hanno sfiorato 1,06 milioni di tonnellate.
Complessivamente, nei primi tre mesi dell’anno, sono stati spedite in Europa 3,02 milioni di tonnellate (+10,9% sul 2015), mentre ne sono arrivate 2,64 milioni (+5,3% sul 2015).

 


Fonte: siderweb.com

Ultima modifica il Lunedì, 20 Giugno 2016 09:32

Euro Sider Scalo S.p.A.
Via degli Emigranti, 9
25040 Cividate Camuno (Bs) Italia
Tel +39 0364 340206 - Fax +39 0364 340209

Sede legale e amministrativa Via degli Emigranti, n° 9 25040 Cividate Camuno, BRESCIA Cap. Soc. € 2.000.000 i.v. Reg. Imprese Brescia n. 35883 R.E.A di Brescia n.302331 C.F.02887820179 - P.IVA 00701510984

© 2017 Euro Sider Scalo. All Rights Reserved. Designed By Digima