Giovedì, 11 Agosto 2016 00:00

Porto Marghera: decisa frenata a luglio - Volumi di sbarchi siderurgici inferiori del 30% rispetto al settimo mese del 2015

Dopo i maxi arrivi di maggio e giugno lo scalo veneto di Porto Marghera vede frenare gli sbarchi di prodotti siderurgici a luglio. Rispetto a luglio 2015 si registra infatti un -30% dovuto anche alla netta frenata delle materie prime con la totale assenza dalle banchine sia di rottame che di preridotto, oltre ad una ghisa vicina al minimo dell’anno.

In totale, a luglio, sono sbarcate 193.579 tonnellate di materiale, poco più di 83 mila tonnellate in meno rispetto al medesimo mese del 2015.
Nel confronto annuo, nonostante il +64,9% delle bramme e addirittura il +1.009,4% delle lamiere, i cali di ghisa, coils e preridotto rispettivamente del 55,8%, 47,6% e 100% hanno spinto i volumi in territorio negativo.

 

 

Fonte: siderweb.com

Euro Sider Scalo S.p.A.
Via degli Emigranti, 9
25040 Cividate Camuno (Bs) Italia
Tel +39 0364 340206 - Fax +39 0364 340209

Sede legale e amministrativa Via degli Emigranti, n° 9 25040 Cividate Camuno, BRESCIA Cap. Soc. € 2.000.000 i.v. Reg. Imprese Brescia n. 35883 R.E.A di Brescia n.302331 C.F.02887820179 - P.IVA 00701510984

© 2017 Euro Sider Scalo. All Rights Reserved. Designed By Digima