Martedì, 08 Novembre 2016 08:00

Produzione settimanale USA ancora in flessione - Non si arresta la progressiva flessione per l’output americano di acciaio. A fine ottobre -3,3%

Non sembra ancora trovare la forza per invertire il trend decrescente la produzione settimanale di acciaio degli Stati Uniti. Nell’ultima settimana di ottobre l’output delle acciaierie Usa ha infatti perso un ulteriore 3,3% nel confronto annuo, con gli impianti che si sono fermati a 1,629 milioni di tonnellate prodotte con un tasso di utilizzo degli impianti del 68,1%.

La percentuale di flessione a livello settimanale è invece stata pari all’1,4%, con una perdita produttiva di circa 20 mila tonnellate.
A livello annuo, l’output complessivo per il 2016 sale a 73,525 milioni di tonnellate, in flessione dell’1,9% sul 2015 quando, da gennaio ad ottobre, vennero prodotti 74,851 milioni di tonnellate.
Il primato produttivo tra i macro distretti spetta ancora alla regione dei Grandi Laghi con 615 mila tonnellate, seguita dalla zona Ovest con 546 mila tonnellate. Più staccati il Nord Est (191 mila tonnellate) e il Midwest (152 mila tonnellate).

 


Fonte: siderweb.com

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Novembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.