Venerdì, 16 Dicembre 2005 00:00

La "ripresina" del rottame: a confronto Italia, Francia, Germania e Spagna

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il rottame spagnolo resta strutturalmente il più caro ma il trend dei prezzi è per gran parte sovrapponibile a quello italiano, tedesco e francese. Anche le più recenti rilevazioni compiute a livello europeo mostrano un mese di novembre in cui le quotazioni hanno leggermente ripreso quota mantenendo però il differenziale di prezzo con il rottame spagnolo (i prezzi riportati nel grafico sottostante sono indicizzati alle quotazioni del gennaio 2005).


{mosimage}
Focalizzando l’attenzione sul mercato italiano e sulle tre categorie di rottame prese in esame (cadute nuove, demolizioni e frantumato), si nota il recupero delle quotazioni tra ottobre e novembre dopo la discesa registrata nel mese di ottobre rispetto a settembre.

{mosimage}

{mosimage}

{mosimage}


*********************************
Rispettando la legge sul diritto d'autore, siamo stati espressamente autorizzati da Siderweb S.p.A. alla pubblicazione di parte dei contenuti del sito www.siderweb.com.
Letto 5341 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21
ESS

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.