Lieve calo per i prezzi alla produzione dell’industria nell’Eurozona a giugno. In accordo con i dati diffusi da Eurostat, il sesto mese dell’anno in corso ha evidenziato una flessione dello 0,1% rispetto a maggio, e un calo del 2,2% rispetto a giugno 2014.

Pubblicato in News 2015

Indice di produzione industriale positivo ad aprile. Questa la stima del Centro Studi Confindustria sulla base delle proiezioni elaborate interamente alla luce dei dati Istat, quantificato in un +0,5% ad aprile, mentre a marzo si registrato un -0,1% su febbraio.

Pubblicato in News 2015

Un timido, ma pur sempre positivo, segnale è giunto a dicembre per la produzione industriale italiana. In accordo con il report diffuso da Istat, infatti, l’ultimo mese del 2014 ha evidenziato un incremento dello 0,4%  rispetto a novembre. Dopo la stazionarietà registrata a ottobre, la produzione industriale ha mostrato incrementi sia a novembre sia a dicembre. La media del trimestre ottobre-dicembre vede una diminuzione dello 0,1% rispetto al trimestre precedente.

Pubblicato in News 2015

Un lieve ridimensionamento ha segnato l’andamento dei prezzi alla produzione dei prodotti industriali nel mese di ottobre rispetto a settembre. Secondo i dati diffusi dall’Istat, infatti, il dato diminuisce dello 0,4% rispetto al mese precedente e dell’1,2% rispetto ad ottobre 2013. I prezzi dei prodotti venduti sul mercato nazionale scendono dello 0,6% rispetto a settembre e dell’1,6% su base tendenziale.

Pubblicato in News 2014

Se i dati diffusi oggi dall’Istat sulla produzione industriale a settembre preoccupano un po’, quelli in crescita diffusi dal Centro Studi Confindustria su ottobre addolciscono la pillola. «A settembre 2014, l'indice destagionalizzato della produzione industriale è diminuito dello 0,9% rispetto ad agosto. Nella media del trimestre luglio-settembre, la produzione è diminuita dell'1,1% rispetto al trimestre precedente.

Pubblicato in News 2014

UBI Banca ha fornito il suo periodico approfondimento dedicato all’analisi della produzione industriale nel nostro Paese. Secondo il servizio «Osservatorio produzione», ad agosto, l’indice generale della produzione industriale italiana ha segnato un piccolo progresso rispetto al mese precedente. Tuttavia, se si considera il periodo che va da inizio anno ad agosto, l’indice risulta dello 0,1% inferiore rispetto al livello registrato nel medesimo arco temporale dell’anno scorso. In altri termini, la produzione industriale complessivamente non sta crescendo.

Pubblicato in News 2014

Il quinto mese del 2014 ha evidenziato un’inversione di tendenza rispetto al trend precedente. Secondo il report diffuso dall’Istat, infatti, a maggio, il dato della produzione industriale italiana è diminuito dell’1,2% rispetto al mese precedente - peggior risultato da novembre 2012 -, mentre su base trimestrale – e rispetto al periodo gennaio marzo – è sceso dello 0,4%.

Pubblicato in News 2014

Dopo una battuta d’arresto torna a crescere la produzione industriale italiana. Ad annunciarlo il centro studi Confindustria, che ha registrato un +0,1% maggio (rispetto ad aprile) e un +0,4% a giugno (rispetto a maggio).

Pubblicato in News 2014

L’indice relativo alla produzione industriale di aprile ha messo a segno un incremento rispetto al mese precedente dello 0,7%. Secondo quanto diffuso dall’Istat, inoltre, si muove verso l’alto anche il confronto su base trimestrale (febbraio – aprile) rispetto al medesimo periodo del 2013, con un +0,1%.

Pubblicato in News 2014

Secondo il report diffuso dall’Istat, nel mese di novembre, sia fatturato che ordinativi dell’industria nazionale hanno evidenziato incrementi rispetto al mese di ottobre. Il primo indicatore è cresciuto dello 0,9% rispetto al mese precedente, tanto nel mercato nazionale che in quello estero.

Pubblicato in News 2014
Pagina 2 di 3

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.