Stampa questa pagina
Mercoledì, 08 Maggio 2019 06:00

Antidumping: rinnovati i dazi alla Cina Applicata per la prima volta la nuova metodologia formulata dalla Commissione Ue sui piani a rivestimento organico

I produttori siderurgici europei hanno chiesto e ottenuto il rinnovo del dazio antidumping sui piani a rivestimento organico provenienti dalla Cina.

Il 13 dicembre 2017, nell'imminenza della scadenza della misura, la Commissione Ue aveva ricevuto domanda di apertura di riesame da parte di Eurofer, in rappresentanza di oltre il 70% della produzione siderurgica totale dell'Ue. Una richiesta che si è tradotta nel rinnovo dello scudo commerciale. Il regolamento di esecuzione è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale ieri, 2 maggio.

Corposa la procedura di analisi utilizzata, come testimoniano le oltre 30 pagine del testo. Un’analisi che ha confermato le sanzioni precedentemente imposte, con i dazi che possono arrivare fino al 26,1%. A questi però si aggiungono dazi compensativi che oscillano tra il 13,7% e il 44,7%, per aliquote finali nel caso di dazio combinato che vanno dal 13,7% al 58,3%.

La lista dei dazi applicati ai singoli produttori è contenuta nel testo finale del documento, che è possibile scaricare cliccando sull’icona in basso.

 

Antidumping: rinnovati i dazi alla Cina

Fonte: siderweb.com

Ultima modifica il Mercoledì, 08 Maggio 2019 09:55
Euro Sider Scalo

Ultimi da Euro Sider Scalo

Articoli correlati (da tag)

FaLang translation system by Faboba